home page borsa acquisti
editrice elèuthera foreign rights media catalogo universita percorsi eventi contatti  
scheda libro
 
scarica immagine
Ward, Codello
L'EDUCAZIONE INCIDENTALE

traduzione di Lorenzo Molfese

marzo 2018
256 pp.
€ 17,00
€ 14,45
EAN 9788833020020
 
l'opera
Per Ward ogni angolo della città è un'aula scolastica, ogni strada uno spazio di incontro e di sperimentazione di relazioni vitali, ogni contesto urbano o rurale in cui viviamo è un luogo di apprendimento, ogni occasione è propizia a stimolare l'autonomia e la partecipazione diretta alla vita sociale.

A cura di Francesco Codello

Famiglia e scuola sono sempre stati considerati i luoghi per eccellenza dove bambini e bambine, ragazzi e ragazze, acquisiscono un'educazione. Colin Ward decide invece di esplorare un particolare aspetto dell'educazione che prescinde da queste istituzioni: l'incidentalità. Ecco allora che le strade urbane, i prati, i boschi, gli spazi destinati al gioco, gli scuolabus, i bagni scolastici, i negozi e le botteghe artigiane si trasformano in luoghi vitali capaci di offrire opportunità educative straordinarie. Questa istruzione informale, volta alla creatività e all'intraprendenza, rappresenta pertanto una concreta alternativa a un apprendimento strutturato e programmato che risponde più alle esigenze dell'istituzione e del docente che alle necessità del cosiddetto discente. Si configura così un approccio al tempo stesso nuovo e antico alla trasmissione delle conoscenze in grado di fornire un'efficace risposta a quella curiosità, a quel naturale e spontaneo bisogno di apprendere, che sono alla base di un'educazione autenticamente libertaria.

Indice, introduzione, nota del curatore - leggi

Intervista a Francesco Codello su fahrenheit - ascolta

Recensione di Valerio Rigo su Gli asini - leggi

Recensione di Matteo Moca su alfabeta2 - leggi
l'autore [scheda autore]
Colin Ward (1924-2010) è stato architetto, giornalista, insegnante, ma soprattutto uno dei maggiori pensatori anarchici della seconda metà del XX secolo.
dello stesso autore
L'ANARCHIA - Un approccio essenziale
DOPO L'AUTOMOBILE - per un nuovo modello di mobilità
CONVERSAZIONI CON COLIN WARD - Lo sguardo anarchico
ACQUA E COMUNITÀ - contro la privatizzazione di un bene comune
ANARCHIA COME ORGANIZZAZIONE -
ARCHITETTURA DEL DISSENSO -
l'autore [scheda autore]
Francesco Codello, pedagogista, è tra i più attivi esponenti della Rete delle scuole libertarie e il referente italiano dell'International Democratic Education Network.
dello stesso autore
NE' OBBEDIRE NE' COMANDARE - lessico libertario
LA CONDIZIONE UMANA NEL PENSIERO LIBERTARIO -
rassegna stampa
Tue 01 May 2018 - A rivista
A scuola con Colin- 89 Kb
Thu 26 Apr 2018 - Internazionale
Senza programmi - 583 Kb
Fri 06 Apr 2018 - Avvenire
Educazione «truccata» Scuola da ripensare - 160 Kb
materiali
L'educazione incidentale indice, introduzione e nota del curatore - pdf- 498 Kb
A chi appartiene l’ambiente - pdf- 0 Kb
Il ruolo dello stato - pdf- 85 Kb
Intervista a Francesco Codello su Fahrenheit - mp3- 16777 Kb
eventi
Milano, 24 Marzo 2018 - L’educazione, la valutazione - Book pride 2018
Treviso, 10 maggio 2018 - L'educazione incidentale - Libreria Feltrinelli
Pavullo, 30 giugno 2018 - L'educazione incidentale - scuola libertaria "I prataioli"
Perugia, 27 giugno 2018 - L'educazione incidentale - Edicola 518
percorsi di lettura
EDUCAZIONE