home page borsa acquisti
editrice elèuthera foreign rights media catalogo universita percorsi eventi contatti  
scheda libro
| | stampa scheda
 
scarica immagine
Ward
L’ANARCHIA, UN APPROCCIO ESSENZIALE

traduzione di Roberto Ambrosoli

Giugno 2020 - I ed. 2008
Prefazione di Goffredo Fofi
 
l'opera
Tutto quello che avreste voluto sapere sull'anarchia ma non avete mai avuto il coraggio di chiedere.

Anche se tende a evocare, soprattutto sui media, immagini di protesta aggressiva e di rabbiose manifestazioni contro la Banca mondiale o il Fondo monetario internazionale, l'anarchia è ben più che protesta e rabbia. Ed è ben più «organizzata» e «ragionevole» di quanto non si creda comunemente. In questa sua brevissima introduzione all'argomento, Colin Ward traccia gli elementi essenziali del pensiero e della pratica anarchica, dai suoi «padri» ottocenteschi fino ai nostri giorni. E soprattutto delinea i tratti costruttivi dell'approccio libertario, egualitario e solidale, che ne fanno un riferimento vitale per una molteplicità di azioni tese alla riappropriazione dal basso del controllo sociale. Un anarchismo che sfida incessantemente, con pratiche di autonomia, ogni forma di dominio.
l'autore [scheda autore]
Colin Ward (1924-2010) è stato architetto, giornalista, insegnante, ma soprattutto uno dei maggiori pensatori anarchici della seconda metà del XX secolo.
dello stesso autore
DOPO L'AUTOMOBILE - per un nuovo modello di mobilità
CONVERSAZIONI CON COLIN WARD - Lo sguardo anarchico
ACQUA E COMUNITÀ - contro la privatizzazione di un bene comune
ANARCHIA COME ORGANIZZAZIONE -
ARCHITETTURA DEL DISSENSO -
L'EDUCAZIONE INCIDENTALE -
percorsi di lettura
PENSIERO ANARCHICO E LIBERTARIO