home page borsa acquisti
editrice elèuthera foreign rights media catalogo universita percorsi eventi contatti  
scheda libro
| | stampa scheda
 
scarica immagine
La Cecla
INTROMETTERSI



Aprile 2020
 
l'opera
Un viaggio attraverso l'architettura, l'urbanistica, l'identità sessuale, l'amicizia, il cibo, l'arte, la cultura indiana e quella africana con Franco La Cecla, palermitano, antropologo, scrittore, regista, viaggiatore, e Leonardo Caffo, catanese, giovane filosofo, scrittore, pubblicista e ambientalista.

Il dialogo fra La Cecla e Caffo si svolge sul filo dell'impertinenza, cioè sulla non perdonabile tendenza a essere transdisciplinari, antiaccademici e curiosi. Partendo dalla comune Sicilia, Caffo ricostruisce la vita intellettuale e personale di La Cecla intessendo una storia e ricostruendo un percorso fatto di luoghi – Palermo, Bologna, Berkeley, San Francisco, Roma, Parigi, Barcellona, Istanbul, Bombay, Hanoi, Kenya e Sud Africa – ma anche di persone e maestri – Carlo Doglio, Ivan Illich, Paolo Fabbri, Elisabeth Chatwin e Renzo Piano – e di un fiume di amici. Ma contemporaneamente è una storia di conflitti, sia con l'accademia che con l'establishment della cultura e dell'editoria. Così si parte dagli anni della militanza ambientalista e antimilitarista per arrivare poi a quelli dell'impegno per l'innovazione di alcuni campi disciplinari. E infine la polemica con le archistar, gli urbanisti, ma anche con un'idea paludata di antropologia. Ne esce una storia appunto impertinente, che si permette di varcare confini, invadere campi, dissodare terreni, intromettersi. E Leonardo Caffo, affine per approccio e tendenze, segue passo passo e commenta riportandone il senso al presente.
l'autore [scheda autore]
Franco La Cecla, antropologo, scrittore, filmaker e viaggiatore, oggi insegna Antropologia culturale alla NABA di Milano, dopo aver insegnato a Berkeley, Barcellona, Parigi, Venezia e Bologna.
dello stesso autore
PER UN'ANTROPOLOGIA DEL QUOTIDIANO -
LASCIARSI - i rituali dell'abbandono nell'era dei social network
L'APE - Antropologia su tre ruote -
SAPERCI FARE - Corpi e autenticità
MODI BRUSCHI - antropologia del maschio
ELOGIO DELL'OCCIDENTE -
UNA MORALE PER LA VITA DI TUTTI I GIORNI -
NON È COSA / NON SIAMO MAI SOLI - Vita affettiva degli oggetti / Oggetti e disegni
MENTE LOCALE / IN ALTRO MARE - per un'antropologia dell'abitare
IVAN ILLICH E L'ARTE DI VIVERE -
percorsi di lettura
ANTROPOLOGIA
ARCHITETTURA E URBANISTICA
CONVERSAZIONI