home page borsa acquisti
editrice elèuthera foreign rights media catalogo universita percorsi eventi contatti  
scheda libro
| | stampa scheda
 
scarica immagine
Colleyn, Augé
L'ANTROPOLOGIA DEL MONDO CONTEMPORANEO

traduzione di Guido Lagomarsino

Giugno 2019 - I ed. 2006
prefazione di Marco Aime
 
l'opera
A lungo gli etnologi hanno creduto, viaggiando nello spazio, di viaggiare nel tempo. Pensavano cioè di ritrovare agli antipodi l'immagine delle società antiche. Oggi, invece, l'antropologo viaggia in una contemporaneità di riferimenti culturali.
Marco Aime

Dalla possessione rituale alla Silicon Valley e dallo sciamanesimo ai nonluoghi della surmodernità… non vi è dubbio che oggi l'antropologia abbia dilatato il suo campo di osservazione. E per comprendere la complessità del mondo contemporaneo, con il suo proliferare di diversità, ha dovuto ridefinire i suoi concetti e i suoi metodi. Questa riflessione congiunta dei due antropologi francesi ci invita in modo rigoroso ma semplice a seguire il lavoro dell'antropologo, dalla scelta dell'oggetto di studio alla scrittura dei risultati, passando per le principali ipotesi teoretiche della disciplina, la scelta del quadro concettuali, la ricerca sul campo…
l'autore [scheda autore]
Jean-Paul Colleyn è maître de conference all'Ecole des Hautes Etudes di Parigi.
dello stesso autore
L'ANTROPOLOGIA DEL MONDO CONTEMPORANEO -
l'autore [scheda autore]
Marc Augé (Poitiers, 1935), africanista di formazione, da anni si occupa di antropologia delle società complesse.
dello stesso autore
VILLE E TENUTE - Etnologia della casa di campagna
L'ANTROPOLOGIA DEL MONDO CONTEMPORANEO -
LA GUERRA DEI SOGNI - esercizi di etno-fiction
CHE FINE HA FATTO IL FUTURO? - dai nonluoghi al nontempo
UN ETNOLOGO NEL METRÒ -
NONLUOGHI -
percorsi di lettura
ANTROPOLOGIA