home page borsa acquisti
editrice elèuthera foreign rights media catalogo universita percorsi eventi contatti  
scheda autore
   

Lasch
     

 
biografia
Christopher Lasch (1932-1994), storico delle idee, è stato uno dei più acuti interpreti della società contemporanea. In particolare ha analizzato la pervasività con cui le principali istituzioni neoliberali hanno eroso l'indipendenza delle comunità e della famiglia, elaborando una critica sociale storicamente informata, efficace nell'affrontare il consumismo dilagante e ciò che egli stesso notoriamente definì «la cultura del narcisismo». Dei suoi numerosi testi sono stati tradotti in italiano La rivolta delle élite (Neri Pozza, 2017), Il paradiso in terra (Neri Pozza, 2016), L'io minimo (Neri Pozza, 2018), Rifugio di un mondo senza cuore (Neri Pozza, 2019), La cultura del narcisismo (Neri Pozza, 2020). Con elèuthera ha inoltre pubblicato, in dialogo con Cornelius Castoriadis e sempre con la curatela di Jean-Claude Michéa, La cultura dell'egoismo, l'anima umana sotto il capitalismo (2014).
le opere
LA CULTURA DELL'EGOISMO - l'anima umana sotto il capitalismo
CONTRO LA CULTURA DI MASSA -
materiali
Contro la cultura di massa indice e introduzione - pdf
percorsi di lettura
CONVERSAZIONI
POLITICA E SOCIETA'