home page borsa acquisti
editrice elèuthera foreign rights media catalogo universita percorsi eventi contatti  
scheda autore
   

Virilio
     

 
biografia
Paul Virilio (Parigi, 1932-2018), dopo aver intrapreso studi di architettura, nel 1963 diventa presidente-fondatore del gruppo "Architecture Principe" e direttore della rivista del gruppo. Dal 1968 Ŕ docente presso l'Ecole SpÚciale d'Architecture di Parigi, di cui diventa presidente nel 1998. Urbanista e saggista, Ŕ noto come teorico della velocitÓ e come specialista delle nuove tecnologie. Tra le sue opere, oltre alla collaborazione con Baj per ElŔuthera, segnaliamo: VelocitÓ e politica: saggio di dromologia (Multipla, 1981), Estetica della sparizione (Liguori, 1992), Lo schermo e l'oblio (Anabasi, 1994) e La deriva di un continente: conflitti e territorio nella modernitÓ (Mimesis, 1994).
le opere
DISCORSO SULL'ORRORE DELL'ARTE -
percorsi di lettura
ARTI
CONVERSAZIONI