home page borsa acquisti
editrice elèuthera foreign rights media catalogo universita percorsi eventi contatti  
scheda libro
| | stampa scheda
 
scarica immagine
Giliberti, Queirolo Palmas
MOBILIT└ INOPPORTUNE. DIARI DI FRONTIERA



2024
 
l'opera
Oggi pi¨ che mai le frontiere europee sono il palcoscenico dove si dispiega lo scontro tra due visioni della mobilitÓ. Da un lato gli Stati e i governi, che sull'altare del controllo e della regolamentazione sacrificano il diritto alla libera circolazione. Dall'altro i popoli in movimento che spostandosi da sempre attraverso il globo rivendicano con ostinazione il diritto a decidere liberamente del proprio futuro, ricordandoci che la mobilitÓ Ŕ un istinto insopprimibile dell'essere umano.

Illustrazioni di Stefano Greco

Il diario Ŕ di solito un luogo intimo di riflessione e quelli etnografici non fanno eccezione, sono il primo strumento attraverso cui tenere traccia dell'incontro con il campo della ricerca, documentando gli sviluppi della propria riflessione, ma anche i dubbi, gli spaesamenti, le contraddizioni. Pubblicarli significa da un lato rivelare uno snodo fondamentale della produzione teorica, dall'altro scommettere sul valore letterario e pubblico che pu˛ assumere la scrittura nelle scienze sociali, distillando in forma di racconto i materiali estratti da un composito archivio di ricerca. Ed Ŕ proprio questo l'obiettivo che si pongono Giliberti e Palmas in questi scritti che, attraverso un'opera di montaggio e accompagnati dalla capacitÓ evocativa dell'illustrazione, alternano racconto, riflessione personale e indagine sociale, esplorando le ricadute necropolitiche della produzione e del consolidamento dei confini esterni e interni dell'Unione Europea. E tuttavia le storie individuali e collettive che qui affiorano restituiscono anche la forza e la potenza trasgressiva della solidarietÓ, una pratica spesso informale e rizomatica che rende possibile ci˛ che gli Stati hanno da sempre sanzionato come "mobilitÓ inopportuna".
l'autore [scheda autore]
Luca Giliberti, docente di sociologia dei processi culturali presso l'UniversitÓ di Parma, si occupa di migrazioni, frontiere e mondi educativi.
l'autore [scheda autore]
Luca Queirolo Palmas, principal investigator del progetto ERC "Solidarities and Migrants' routes across Europe at Large" (SOLROUTES), insegna sociologia delle migrazioni e sociologia visuale presso l'UniversitÓ di Genova.
percorsi di lettura
ANTROPOLOGIA
POLITICA E SOCIETA'