home page borsa acquisti
editrice elèuthera foreign rights media catalogo universita percorsi eventi contatti  
scheda libro
| | stampa scheda
 
scarica immagine
Wilson
DARSI REGOLE SENZA AVERE CAPI

traduzione di Elena Paul

2021
 
l'opera
Se un mondo di pura libertà è impensabile, come si può realisticamente affrontare la questione delle regole, formali e informali, essenziali alla vita comunitaria? È possibile sostenere la loro necessità senza per questo ritenere necessario anche il governo? In questo libro provocatorio, accessibile e scritto con passione, Wilson indaga le implicazioni che quell'"amore fanatico per la libertà" descritto da Bakunin comporta.

Questo libro si interroga concretamente – e non solo idealmente – su come sia possibile prendere decisioni in una società non organizzata sul paradigma statuale, o comunque priva di una qualche gerarchia i cui vertici decidono per tutto il corpo sociale. E lo fa a partire da un principio cruciale: contrariamente a quanto sostenuto dalla tradizionale vulgata hobbesiana, un simile tipo di società non implica affatto una libertà assoluta e svincolata da qualsivoglia regola o accordo organizzativo. Al contrario, una società non statuale significa precisamente una nuova forma di organizzazione sociale che, pur garantendo una libertà di gran lunga maggiore di quella concessa dallo Stato, prevede regole condivise. Da questo presupposto derivano spontanee due ulteriori domande: come si potrebbe configurare realmente una società senza Stato, ovvero una società anarchica? E che tipo di problematiche si troverebbe ad affrontare? Se è vero che l'approccio antigerarchico è sempre più diffuso fra chi auspica un cambiamento politico e culturale radicale, questioni come queste – che si tratti di studi accademici o di riflessioni emerse nei movimenti sociali – sono però raramente affrontate. Ed è proprio nella risposta a questi due interrogativi fondamentali che il lavoro di Wilson dimostra tutta la sua originalità.
l'autore [scheda autore]
Matthew Wilson ha conseguito un dottorato in Filosofia Politica presso la Loughborough University.
percorsi di lettura
PENSIERO ANARCHICO E LIBERTARIO