home page borsa acquisti
editrice elèuthera foreign rights media catalogo universita percorsi eventi contatti  
scheda libro
 
scarica immagine
Sclavi
AVVENTURE URBANE
progettare la città con gli abitanti



2014
postfazione di Giancarlo De Carlo
248 pp.
€ 16,00
€ 15,20
EAN 9788896904633
 
l'opera
 Per non morire l'architettura dovrà coinvolgere chi direttamente o indirettamente la utilizza. Non sarà facile, perché la società è sempre più intricata. Ma questa è la bellezza del periodo che stiamo vivendo.

Giancarlo De Carlo



L'opera è un racconto a più voci – fra cinque urbanisti e un'antropologa – delle sperimentazioni sul campo operate a Torino dall'associazione Avventura Urbana. Come un tipico romanzo di formazione, la storia parte con la protagonista che va a Londra alla scoperta di un nuovo mondo. Lì vede all'opera una strumentazione capace di far partecipare gli abitanti al grande gioco della progettazione urbana con strumenti adatti a garantire una maggiore democrazia. Tornata a Torino non si fa dissuadere dal cinismo dei politici, né dalla sufficienza degli accademici, e mette insieme un gruppo di giovani entusiasti quanto lei. Partono così queste «avventure urbane» che ci danno una lettura inusuale delle nostre città disincantate: perché là fuori ci sono tante persone convinte che il coinvolgimento democratico dei diretti interessati alla progettazione del proprio territorio non sia affatto quell'impresa «impossibile» che ci vogliono far credere.

conversazione con Iolanda Romano, Sergio Guercio, Andrea Pillon, Matteo Robiglio, Isabelle Toussaint


intervista a marianella sclavi a fahrenheit - ascolta
l'autore [scheda autore]
Marianella Pirzio Biroli Sclavi ha insegnato Etnografia Urbana al Politecnico di Milano dal 1998 al 2008. L'avventura narrata in questo libro è divenuto ormai un classico del settore.
percorsi di lettura
ARCHITETTURA E URBANISTICA
DEMOCRAZIA E PARTECIPAZIONE