home page borsa acquisti
editrice elèuthera foreign rights media catalogo universita percorsi eventi contatti  
scheda libro
ESAURITO | | stampa scheda
 

NON ╚ COSA
Vita affettiva degli oggetti



2007
con un percorso visivo di Luca Vitone
128 pp. / ill.
€ 10,00
€ 9,50
EAN 9788889490365
 
l'opera
Come sostiene Claude LÚvi-Strauss, la nostra societÓ, che si autoproclama materialista, Ŕ la pi¨ lontana che ci sia dalla capacitÓ di farsi fare compagnia dalle cose. Questo libro tratta di come, nonostante la nostra insensibilitÓ, il mondo nella sua immanenza ci parli attraverso doni, giochi, ereditÓ, elemosina, pegni, o anche bottiglie e portaceneri. Un'antropologia del presente, oggi tanto conclamata ma poco praticata, deve partire da queste piccole quotidiane scoperte di compagnia. Al testo di Franco La Cecla s'accompagna/intreccia un complementare discorso di immagini, con cui Luca Vitone ci dice di oggetti familiari in ambienti familiari dove, per l'appunto, non siamo mai soli grazie alle cose. Questo libro Ŕ dunque anche un "doppio libro", che nasce dalla volontÓ di incontro tra il punto di vista antropologico e quello artistico, tra due pensieri paradossalmente paralleli e convergenti su un tema comune.

Indice:
non siamo mai soli (Luca Vitone)    7
Oggetti domestici in ambienti domestici    9
Indice delle immagini    14
non Ŕ cosa (Franco La Cecla)    15
La forza delle cose    17
I. Oggetti: come renderli presenti    25
II. Oggetti anima, oggetti feticcio     35
III. Quel che resta del gioco    63
IV. Dono, danno, pegno    75
V. Lasciare, dare, trasmettere    88
VI. I resti del mondo    96
VII. Elemosina    101
riferimenti bibliografici    122

rassegna stampa
Wed 25 Jan 2012 - Studi Culturali
Cultura materiale, pratiche di consumo, oggetti domestici- 1583 Kb
Sun 17 Aug 2008 - Avvenire
Il globo in vetrina a San Francisco - 1608 Kb
Thu 15 Nov 2007 - Arte e Critica
La vita affettiva degli oggetti - 292 Kb
Thu 02 Aug 2007 - Avvenire
L'antropologia e la pizza rendono felici - 310 Kb