home page borsa acquisti
editrice elèuthera foreign rights media catalogo universita percorsi eventi contatti  
scheda libro
ESAURITO | | stampa scheda
 

ANARCHIA COME ORGANIZZAZIONE

traduzione di Giorgio Luppi e Anna Martina Brioni

2013 - I ed. 1996
Disponibile in formato ebook
224 pp. pp.
€ 14,00
€ 11,90
EAN 9788896904343
 
l'opera

acquista in formato ebook


L'anarchismo non è la visione, basata su congetture, di una società futura, ma la descrizione di un modo umano di organizzarsi radicato nell'esperienza della vita quotidiana.


Per alcuni l'anarchia è un improponibile modello sociale basato sulla disorganizzazione caotica. Per altri è invece un'utopia tanto generosa quanto impraticabile. Ribaltando entrambe le interpretazioni, Ward la intende come un'efficace forma di organizzazione non-gerarchica, una vivente realtà sociale che è sempre esistita e tuttora esiste nelle pieghe della prevalente realtà gerarchica. Utilizzando un'ampia varietà di fonti, Ward articola in modo convincente la sua tesi volutamente paradossale con argomenti tratti dalla sociologia, dall'antropologia, dalla cibernetica e dalla psicologia industriale, ma anche da esperienze nel campo della pianificazione, del lavoro, del gioco…

Colin Ward è il pensiero anarchico moderno.
Goffredo Fofi



rassegna stampa
Mon 08 Jun 2015 - L'Indice Online
Anarchia come organizazzione- 366 Kb