home page borsa acquisti
editrice elèuthera foreign rights media catalogo universita percorsi eventi contatti  
scheda libro
 
scarica immagine
Antonucci
PENSIERI SUL SUICIDIO



1996 - II ed. 2002
96 pp.
€ 10,00
EAN 9788885060692
 
l'opera
Parlare di suicidio è difficile, come è difficile parlare di tutti i problemi relativi alla morte. I filosofi girano intorno al problema della morte come farfalle intorno al fuoco. Il suicidio, poi, lo trattano di rado, in modo per lo più moralistico. Allora siamo ancora agli inizi, c'è appena un tentativo di pensiero, uno sguardo dentro il pozzo di questa estrema – estrema per davvero – scelta di libertà umana, a volte lucida, spesso disperata.

Indice e premessa - leggi

l'autore [scheda autore]
Giorgio Antonucci (Lucca, 1933), medico e psichiatra, si occupa di antipsichiatria.
dello stesso autore
IL PREGIUDIZIO PSICHIATRICO -
IL TELEFONO VIOLA - Contro i metodi della psichiatria
materiali
Indice e premessa - .pdf- 40 Kb
percorsi di lettura
LIBERTA' CIVILI