home page borsa acquisti
editrice elèuthera foreign rights media catalogo universita percorsi eventi contatti  
scheda libro
 
scarica immagine
Laplantine, Nouss
IL PENSIERO METICCIO

traduzione di Carlo Milani

2015 - 1a ed. 2006
104 pp.
€ 10,00
EAN 9788896904985
 
l'opera

Il meticciato non Ŕ la fusione, la coesione, l'osmosi, bensý il confronto e il dialogo


L'ibridazione culturale non è certo un fenomeno nuovo, ma oggi il suo impatto è crescente e accelerato. Le dimensioni locali si intrecciano infatti con la dimensione globale e tutto confluisce in un calderone planetario che mescola lingue, idee, gusti, usi e costumi. Questa potente spinta sincretica produce un duplice effetto, del tutto speculare: da una parte mostra una pericolosa tendenza all'omologazione e al "pensiero unico" e dall'altra alimenta ideologie fortemente identitarie che vedono qualsiasi mescolanza come una contaminazione.
L'idea di meticciato delineata dagli autori si propone al contrario di trovare un'alternativa tanto alla fusione o all'osmosi quanto alla chiusura in nome di una inesistente purezza. Si tratta di mettere in discussione una certa concezione dell'universalismo, fatta di standardizzazione, livellamento e uniformità, per affermare un pensiero in divenire che, attraverso il confronto e il dialogo, diventi il vettore cosciente di quei mutamenti incessanti che costituiscono l'uomo e il reale.

Indice e prefazione - leggi

l'autore [scheda autore]
Franšois Laplantine Ŕ professor emeritus di Etnologia nell'UniversitÓ di Lyon-II.
dello stesso autore
IDENTIT└ E METICCIATO -
l'autore [scheda autore]
Alexis Nouss insegna Letteratura generale comparata all'UniversitÚ d'Aix-Marseille dopo aver insegnato a Cardiff e Montreal.
materiali
Indice e prefazione - .pdf- 174 Kb
percorsi di lettura
ANTROPOLOGIA