home page borsa acquisti
editrice elèuthera foreign rights media catalogo universita percorsi eventi contatti  
scheda libro
ESAURITO | | stampa scheda
 

CANAGLIE DI TUTTO IL MONDO
L'epoca d'oro della pirateria

traduzione di Roberto Ambrosoli

2011 - I ed. 2005
192 pp.
€ 17,00
EAN 9788896904039
 
l'opera
La storia romantica e sanguinaria dei marinai che osarono ribellarsi
a frusta, gerarchia e sfruttamento.

Non solo Rediker è un gran conoscitore di pirati, ma oltretutto ne racconta la storia in modo coinvolgente. Lontano dai toni accademici, ci parla con passione di un'epopea insieme romantica e sanguinaria – di cui non tralascia i dettagli più crudi – dove la scelta difficile di una vita fuorilegge nasceva dal consapevole rifiuto di una società segnata dal dispotismo, particolarmente vessatorio per la gente di mare. Ancor oggi eroi dell'immaginario popolare, i pirati hanno incarnato una peculiare visione del mondo basata sui valori di libertà ed eguaglianza. Una visione che ha sfidato le convenzioni dell'epoca a proposito di razza, sesso, classe e nazionalità, proponendo una democrazia radicale capace di sovvertire la loro società. E anche la nostra.

Indice: cap. uno Storia di due terrori 7; cap. due L'aritmetica politica della pirateria 27; cap. tre Chi «si farà pirata»? 47; cap. quattro Il nuovo governo della nave 71;  cap. cinque Rendere giustizia ai marinai 93; cap. sei Le donne pirata: Anne Bonny e Mary Read 113; cap. sette Estirparli dal mondo 135; cap. otto Una sfida alla morte stessa 155; Conclusione Oro e sangue 177; Ringraziamenti 185

rassegna stampa
Fri 24 Oct 2014 - Avvenire
Sulle navi degli schiavi- 291 Kb
Tue 30 Sep 2014 - Corriere della Sera
Il laboratorio nave negriera - 817 Kb
Sat 06 Jul 2013 - Il Manifesto
Un'epica di libertà - 1113 Kb
materiali
Note al volume - testo- 131 Kb
Jolly Roger - maglietta - immagine- 123 Kb