home page borsa acquisti
editrice elèuthera foreign rights media catalogo universita percorsi eventi contatti  
scheda libro
 
scarica immagine
Chomsky
ALLA CORTE DI RE ARTÙ
Il mito Kennedy

traduzione di Andrea Ferrario

2009 - I ed. 1994
240 pp.
€ 15,00
EAN 9788889490563
 
l'opera
NUOVA EDIZIONE

John F. Kennedy: il "presidente buono", il volto umano della politica estera americana... Questo libro è un'approfondita analisi di questa leggenda contemporanea, una decostruzione-ricostruzione del ruolo di Kennedy nella guerra del Vietnam e, più in generale, nella conduzione della Guerra Fredda. Chomsky demolisce in modo sistematico il mito dell'"era Kennedy" come di una fase magica della storia americana. Un'era in cui, come scrivevano taluni giornali dell'epoca, una Tavola Rotonda di luminosi cavalieri, assieme al loro John-Re-Artù, volevano la pace e il benessere e la giustizia nell'universo mondo. Poi i "cattivi" uccisero il Re. Ma, dice e documenta Chomsky, sono le istituzioni politiche e la cultura politica istituzionale, non i singoli presidenti, le chiavi di lettura per capire tutta la politica estera nord-americana. Re Artù, del resto, non è mai esistito. O, se è esistito, era tutt'altro da quello che si racconta di lui. Come J. F. Kennedy.

... il raffinato revival di JFK è pericoloso perché riguarda il cuore della politica-spettacolo. Oggi la sfiducia nelle istituzioni è altissima, solo le leggende hanno la forza di catturare gli elettori.
La Repubblica



Indice - leggi


l'autore [scheda autore]
Noam Chomsky (Philadelphia, 1928), il più noto linguista vivente, è impegnato da decenni in tutte le battaglie della sinistra libertaria americana.
dello stesso autore
LA QUINTA LIBERTÀ -
ILLUSIONI NECESSARIE - Mass media e democrazia
rassegna stampa
Wed 03 Dec 2008 - Internazionale
La squadra di Obama - 335 Kb
Fri 17 Oct 2008 - Internazionale
Il popolo è sovrano e il mercato non vuole - 326 Kb
materiali
Indice - .pdf- 48 Kb
percorsi di lettura
DEMOCRAZIA E PARTECIPAZIONE
STORIA E STORIE