home page borsa acquisti
editrice elèuthera foreign rights media catalogo universita percorsi eventi contatti  
scheda libro
ESAURITO | | stampa scheda
 
Bacon
SIGNORI MACELLAI
Breve storia della guerra e di chi la fa

traduzione di Carlo Milani

2006
240 pp.
€ 18,00
EAN 9788889490075
 
l'opera
Più si parla di pace, più si fa la guerra. È stato calcolato che in tre millenni e mezzo ci sono stati circa 3.130 anni di guerra e 277 anni di pace, ovvero 13 anni di guerra per ogni anno di pace. Oggi, nonostante la fine della Guerra Fredda, in ogni continente e sotto ogni latitudine non si è mai combattuto tanto. È quanto constata Bacon, che si propone di demolire – con brillante umorismo nero – tutta una speciosa letteratura che ci è stata somministrata per venti secoli allo scopo di nasconderci quello che ognuno di noi confusamente sa ma preferisce tacere. E cioè che il genere umano ama furiosamente la guerra. Che tutti – tutte le religioni, tutte le nazioni, tutti gli industriali (mercanti di cannoni, naturalmente, ma non solo) – non hanno alcuna intenzione di cancellare la guerra dalla storia.

- Un autore dotato dell'umorismo di Giovenale!
Maximilien Rubel / Le Monde

- Un capolavoro
Bernard Thomas / Le Canard Enchainé

- Un libro per non morire idioti
Jean-François Mongibeaux /
Le Quotidien de Paris



Indice e avvertenza dell'autore - leggi

l'autore [scheda autore]
Jean Bacon è stato corrispondente francese della BBC britannica.
rassegna stampa
Fri 09 Jun 2006 - LeMondeDiplomatique
La ricerca della pace finale- 112 Kb
Tue 23 May 2006 - Il Gazzettino
Finta pace e guerra vera - 153 Kb
Sun 26 Feb 2006 - Il Sole 24 ore
Nostra guerra quotidiana - 264 Kb
Thu 23 Feb 2006 - L'espresso
Utili di guerra - 56 Kb
materiali
Note bibliografiche al volume - testo- 165 Kb
La Dichiarazione Universale di Guerra - testo- 207 Kb
Indice e avvertenza dell'autore - .pdf- 205 Kb
percorsi di lettura
CRITICA DELLE ISTITUZIONI TOTALI
POLITICA E SOCIETA'
STORIA E STORIE