home page borsa acquisti
editrice elèuthera foreign rights media catalogo universita percorsi eventi contatti  
scheda libro
 
scarica immagine
Breton
ELOGIO DELLA PAROLA
Il potere della parola contro la parola del potere

traduzione di Guido Lagomarsino

2004
176 pp.
€ 14,50
EAN 9788885060944
 
l'opera
Breton esplora le immense potenzialità della parola sia sul piano personale sia sul piano sociale e dimostra come, storicamente, la parola abbia costituito uno spazio sostitutivo alla violenza e all'onnipotenza del potere. E come le risorse dell'argomentazione – ma anche quelle dell'oggettivizzazione delle passioni – abbiano consentito di fare sempre più retrocedere quella violenza. Ma soprattutto, e questo è lo scopo principale del libro, l'autore spiega come si possano superare gli ostacoli che s'oppongono oggi al pieno sviluppo del potere della parola. Contro la parola del potere.

Indice e introduzione - leggi

l'autore [scheda autore]
Philippe Breton (Béthune, Pas de Calais, 1951), sociologo, è ricercatore del CNRS all'Università di Strasburgo e professore incaricato alla Sorbonne di Parigi.
rassegna stampa
Wed 23 Mar 2005 - Apcom - Virgilio news
La parola come alternativa alla violenza- 49 Kb
materiali
L'Espresso - Cultura - E' meglio parlarne - testo- 908 Kb
Indice e introduzione - .pdf- 168 Kb
percorsi di lettura
FILOSOFIA POLITICA ED EPISTEMOLOGIA
RESISTENZE