home page borsa acquisti
editrice elèuthera foreign rights media catalogo universita percorsi eventi contatti  
scheda libro
ESAURITO | | stampa scheda
 
Despret
QUANDO IL LUPO VIVR└ CON L'AGNELLO
Sguardo umano e comportamenti animali

traduzione di Grazia Regoli

2004
232 pp.
€ 18,00
EAN 9788885060906
 
l'opera
L'immagine che abbiamo degli animali, sia sottoponendoli nei laboratori specializzati a esperimenti che spesso somigliano a torture, sia studiandoli nel loro ambiente naturale nel modo pi¨ discreto possibile, Ŕ molto cambiata negli ultimi anni. La Despret ci dimostra con un'infinitÓ di esempi come le pecore, i maiali, i corvi, i topi, i pappagalli, i cani, le scimmie possano trasformare i ricercatori, facendoli diventare pi¨ intelligenti, inducendoli a porre loro le domande giuste. Sono proprio queste domande giuste a trasformare gli animali, scoprendone un'inattesa dimensione culturale. Loro e nostra. Cosý la scimmia, posta da Freud e Darwin alle origini della nostra specie, diventa assai pi¨ interessante quando viene studiata dal naturalista anarchico PŰtr Kropotkin. E che cosa avviene quando le pratiche degli etologi cambiano con l'avvento delle donne nella ricerca sul campo? E che dire delle questioni filosofiche e politiche poste dalle nuove acquisizioni scientifiche e dai movimenti animalisti?

Indice - leggi
l'autore [scheda autore]
Vinciane Despret (Anderlecht, Belgio, 1959) insegna Filosofia della psicologia nell'UniversitÓ di Liegi ed Etologia delle societÓ animali nell'UniversitÓ di Bruxelles.
dello stesso autore
LE EMOZIONI - Etnopsicologia dell'autenticitÓ
HANS, IL CAVALLO CHE SAPEVA CONTARE -
rassegna stampa
Wed 07 Nov 2012 - Doppiozero
La condivisione all'epoca della crisi- 109 Kb
Thu 24 Jun 2004 - Panorama
Il Libro - Quando il lupo vivrÓ con l'agnello - 244 Kb
Tue 15 Jun 2004 - Airone
Animali - Intelligenze bestiali - 318 Kb
Thu 22 Apr 2004 - L'Espresso
Se questa Ŕ una bestia - 3210 Kb
materiali
Biographie de Vinciane Despret - testo (franšais)- 8 Kb
Indice - .pdf- 92 Kb
percorsi di lettura
SCIENZA E SOCIETA'