home page borsa acquisti
editrice elèuthera foreign rights media catalogo universita percorsi eventi contatti  
scheda libro
 
scarica immagine
Ward
ACQUA E COMUNIT└
contro la privatizzazione di un bene comune

traduzione di Roberto Ambrosoli

2011 - I ed. 2003
prefazione di Teresa Isenburg
190 pp.
€ 13,00
EAN 9788896904022
 
l'opera
L'acqua, risorsa primaria per l'esistenza umana, Ŕ un bene comune che appartiene a tutti. Eppure, dalla crescente tendenza alla privatizzazione nei paesi ricchi al dislocamento di milioni di persone per la costruzione di enormi dighe nel terzo mondo, l'acqua va sempre pi¨ diventando una merce. Una merce controllata non dalle comunitÓ locali ma dai poteri forti, economici e politici. Ward analizza l'ineguale distribuzione idrica su scala mondiale, evidenziando come l'acqua per il consumo umano sia oltretutto sempre pi¨ scarsa, cara e inquinata. Eppure, lungo tutta la storia, le comunitÓ locali hanno sviluppato modi d'uso che hanno assicurato una corretta distribuzione di una risorsa limitata e vitale. Questa riflessione a tutto campo riafferma in maniera forte l'esigenza di un controllo locale e comunitario sull'acqua, essenziale in tempi di privatizzazioni selvagge.

IndicePresentazione dell'edizione italiana - di Teresa Isenburg; Al lettore italiano; Prefazione; I. La condivisione di un bene comune; II. La "tragedia dei beni comuni"; III. SocietÓ idrauliche e speranze regionali; IV. Il fascino della diga; V. Zuffe per l'acqua; VI. Piccolo e locale; VII. Donne al pozzo; VIII. L'acqua mercificata; IX. L'ineguale mondo dell'acqua; X. Acqua sporca; XI. Crisi confluenti; XII. I piaceri dell'acqua
l'autore [scheda autore]
Colin Ward (1924-2010) Ŕ stato architetto, giornalista, insegnante, ma soprattutto uno dei maggiori pensatori anarchici della seconda metÓ del XX secolo.
dello stesso autore
ARCHITETTURA DEL DISSENSO - forme e pratiche alternative dello spazio urbano
L'ANARCHIA - Un approccio essenziale
DOPO L'AUTOMOBILE - per un nuovo modello di mobilitÓ
CONVERSAZIONI CON COLIN WARD - Lo sguardo anarchico
ANARCHIA COME ORGANIZZAZIONE -
ARCHITETTURA DEL DISSENSO -
rassegna stampa
Mon 16 Jan 2012 - L'Adige
Bisogna restituire il controllo alle comunitÓ- 86 Kb
eventi
30 maggio 2010 - RICORDANDO COLIN WARD - Casa della Cultura - Milano
29 giugno 2010 - Anarchia come organizzazione - Libreria UTOPIA Milano
percorsi di lettura
ARCHITETTURA E URBANISTICA
DEMOCRAZIA E PARTECIPAZIONE
ECOLOGIA