home page borsa acquisti
editrice elèuthera foreign rights media catalogo universita percorsi eventi contatti  
scheda autore
   

Malatesta
     

 
biografia
Errico Malatesta (1853-1932) č considerato il maggiore rivoluzionario italiano, tanto da essere definito dalla stampa socialista dell'epoca "il Lenin d'Italia". Tra i fondatori della Prima Internazionale, č ben presto costretto a scappare per la sua attivitā sovversiva e dal 1878 si muove tra Egitto, Siria, Francia, Svizzera, Belgio, Romania, Spagna, Argentina, per fermarsi poi lungamente in Inghilterra. Mantiene sempre stretti contatti con l'Italia, dove torna trionfalmente e stabilmente nel 1919, assumendo poco dopo la direzione del quotidiano "Umanitā Nova", che supera in tiratura l'"Avanti!". Poi, con il fascismo, la progressiva sospensione di qualsiasi attivitā e la morte al domicilio coatto.

Disegno di Ferro Piluddo
le opere
BUON SENSO E UTOPIA -
materiali
Il buon senso della rivoluzione - Elčuthera copyleft - testo completo
eventi
Bergamo, 30 novembre 2013 - Goffredo Fofi, Vittorio Giacopini: omaggio a Errico Malatesta - Auditorium
percorsi di lettura
PENSIERO ANARCHICO E LIBERTARIO